spacer.gif spacer.gif spacer.gif spacer.gif spacer.gif spacer.gif spacer.gif spacer.gif spacer.gif
HeaderLeft.gif HeaderTop3.gif HeaderTop2.gif spacer.gif
27 Lug 2017 
spacer.gif
spacer.gif spacer.gif Rianto spacer.gif
BannerTop.gif Logo spacer.gif
BannerLeft.jpg Intestazione BannerRight.jpg spacer.gif
BannerBott.jpg spacer.gif
HeaderBottbg.jpg spacer.gif
Menu principale

On-line

Abbiamo
1 ospite e
0 utenti online

Sei un utente non registrato. Puoi fare il login qui o puoi registrarti gratuitamente cliccando qui.



Login utente
Utente
Password
Ricordami


Non hai ancora un account? Puoi crearne uno qui gratuitamente.



presentazione
LA STRADA DEL FABBRO
1^ ESTEMPORANEA  DI FORGIATURA
ESPOSIZIONE DI OPERE IN FERRO
Via Fornace - Falcone - Me
21 - 22 - 23 Giugno 2013

opera realizzata
Partecipanti ed opere realizzate

VEDI LE FOTO

1^ ESTEMPORANEA DI FORGIATURA A FALCONE (ME) 

Il solstizio d’estate coincide con il giorno più lungo dell’anno e quest’anno ha coinciso anche con un’interessante manifestazione di forgiatura in estemporanea, fortemente voluta dal Maestro Giuseppe Pelleriti, coadiuvato dall’organizzazione di volontariato “Misericordia”, da numerosi sponsor locali e non, e patrocinata dal Comune di Falcone (Me).
E proprio con l’intervento dei numerosi sponsor è stato possibile far giungere nella piccola cittadina, a vocazione prettamente turistica, situata sulla costa occidentale siciliana, vicino al suggestivo Santuario della Madonna di Tindari, 12 Fabbri/Artisti, provenienti da tutta Italia (e uno finanche dalla Russia), generosamente ospitati e spesati per ogni loro esigenza.
Il primo appuntamento de "La Strada del Fabbro" è stato proprio nel famoso sito religioso di Tindari, dove il giorno prima della manifestazione i partecipanti all’evento in rassegna sono stati condotti, affinché potessero ammirare lo splendido Santuario e i suoi mosaici di rara perfezione e bellezza.
L’evento ha avuto inizio la mattina del sabato 22 giugno, previo breve summit, in cui Giuseppe Pelleriti ha esposto il suo progetto ai partecipanti ed ha loro assegnato i compiti, onde realizzare un’ancora stilizzata (progettata dallo stesso Pelleriti) con al centro un timone e lo stemma dell’Associazione “Misericordia”, di cui Egli è Confratello.
Location della forgiatura è stata una piazza ombreggiata, i cui alberi ad alto fusto hanno protetto gli Artisti e i partecipanti dai raggi del sole, che a quelle latitudini sono decisamente implacabili; calore intenso, a cui si è aggiunto quello emanato dalle forge in continua attività, così che la temperatura dell’aria si è elevata a valori insopportabili per molti dei presenti.
Pur tuttavia, i protagonisti dell’evento in rassegna (compreso il russo Sergey Belanagov, abituato certamente ad un clima più freddo) non si sono lasciati scoraggiare da tali problematiche condizioni climatiche e ben presto i 12 Artisti hanno iniziano a dar forma alle opere in programma.
Ma vi è stato anche il tempo per realizzare dell’altro: una rosa per omaggiare una gentile signora; un attizzatoio per ravvivare il fuoco di un improvvisato barbecue; un originale portacandele; un cucchiaio con tre olive ed un “Cobra”, che l’Artista Sergey Belaganov ha gentilmente donato a chi scrive.
Il pomeriggio del secondo ed ultimo giorno dell’evento, domenica 23 giugno, tutte le opere sono state esposte nello spazio della forgiatura, suscitando apprezzamento anche da parte delle Autorità Comunali che, entusiaste del successo ottenuto dall’evento in rassegna, hanno manifestato l’intenzione di ripeterlo tra un anno.
La serata di domenica si è conclusa su un palco, appositamente allestito, laddove vi è stata la consegna ufficiale delle opere realizzate e degli attestati di partecipazione a tutti gli intervenuti.
Per i pranzi delle due giornate di evento il gruppo si è spostato negli accoglienti locali messi a disposizione dalla “Misericordia”, dove un perfetto servizio di catering, allestito dalle gentili Signore, Consorelle dell’Associazione, ha consentito di gustare ottimo cibo; mentre, le cene sono state consumate in maniera più spartana, ma altrettanto conviviale, nei pressi della piazza della forgiatura, assaporando ottima carne, cotta su un improvvisato barbecue.
I Partecipanti alla manifestazione sicula, appena conclusa, sono stati alloggiati presso una struttura turistico-ricettiva, anch’essa di elevato livello, come – del resto – l’intera organizzazione de “La Strada del Fabbro”.

Antonello Rizzo

                                                                                                                                    

PARTECIPANTI ALLA MANIFESTAZIONE

AGOSTA FIUSEPPE Mascalucia (Ct)
BELANOGOV SERGEY San Pietroburgo
BONANNI LUCA Calci (PI)
CAPRILI DAVIDE Savignano (FC)
COSCI ANDREA Pontassieve (Fi)
DI STEFANO PASQUALE Mascalucia (Ct)
GUARNIERI CLAUDIO Caltavuturo (Pa)
KHASRAOVI YOUSSEF S.Lucia del Mela (Me)
MANIERO GIAMPAOLO Campolongo M. (Ve)
PELLERITI GIUSEPPE Falcone (Me)
PICCOLO GIOVANNI S.Lucia del Mela (Me)
SCHEPIS FRANCESCO Falcone (Me)

Footerdot.gif
Editoria specializzata in arte-artigianato    


Sito creato da Alcad Crediti Powered by MDPro